URPMI il sistema di gestione testuale pacchetti di Mageia

Lun, 08/08/2011 - 01:46

URPMI il sistema di gestione testuale pacchetti di Mageia

Inviato da GGG1888 0 commenti

INTRODUZIONE

Anzitutto partiamo dalle basi, Linux a differenza di altri sistemi operativi dove tanti software vanno prima cercati in rete, poi scaricati da un sitoX e infine installati... ha un sistema diverso di gestione del software comunemente definito a pacchetti.

Questi pacchetti contengono tutti i file e le informazioni per essere installati, ogni distribuzione ha un sistema personalizzato ma in genere i sistemi più utilizzati (seppur con le dovute modifiche per funzionare sulle singole distribuzioni) sono:

-Il sistema RPM creato da red hat e utilizzato anche da Mandriva, Mageia, Fedora Core, PclinuxOS e altre...

-Il sistema DEB utilizzato da Debian, Mint, Ubuntu, Mepis ecc...

-Il sistema TGZ di Slackware e derivate...

Altri sistemi più particolari sono i portage di Gentoo & derivate e il sistema duale di Arch, entrambi basati sulla tecnologia dei Ports dei sistemi BSD.

I sistemi di pacchetti prima citati vengono organizzati in server on-line chiamati repository o in altre fonti (ad esempio i cd di installazione diella distribuzione) ma per essere cercati, trovati, installati e rimossi dal proprio sistema hanno bisogno di software che li gestisca (anche perchè spesso sono legati gli uni agli altri da dipendenze), i più famosi sono:

-APT di Debian/Ubuntu & derivate

-YUM si RedHat/Fedora & derivate

-Swaret e altri di Slackware e derivate

-URPMI di Mandriva e della nostra Mageia

URPMI

A noi interessa proprio quest'ultimo, realizzato da Pascal Rigaux in perl, malgrado abbia degli ottimi tool grafici accessibili dal centro di controllo credo sia interessante conoscerne le funzionalità testuali..

INSTALLAZIONE PACCHETTI
urpmi <nome_pacchetto>

DISINSTALLAZIONE
urpme <nome_pacchetto>

DISINSTALLAZIONE PACCHETTI ORFANI
urpme --auto-orphans

RICERCA DI UN PACCHETTO NEI REPOSITORY
urpmq <nome_pacchetto>

RICERCA DI PACCHETTI CHE CONTENGONO UN FILE
urpmf <file>

RICERCA SAPENDO SOLO PARTE NOME PACCHETTO (AD ESEMPIO GIMP INVECE DI THE GIMP)
urpmq --fuzzy <parte_del_nome_pacchetto>

AGGIUNGERE FONTI
urpmi.addmedia --distrib <indirizzo_fonte>

AGGIORNAMENTO LISTE REPOSITORY
urpmi.update -a

AGGIORNAMENTO SISTEMA (SUGGERISCO DI FARLO SEMPRE TESTUALE)
urpmi --auto-select


CONCLUSIONE

Spero di essere stato abbastanza chiaro,come avrete notato il sistema è molto semplice e i comandi ancora di più, vi consiglio di stamparvi questi comandi cosi come la maggior parte dei comandi utilizzati nel terminale perchè possono sempre risultare utili...
per ulteriori chiarimenti resto a disposizione..