Guide più commentate

Dom, 26/06/2011 - 17:01

Installare Skype in Mageia 1

Inviato da killer1987

Ciao a tutti,

ecco una breve guida su come installare Skype su Mageia 1:

Per prima cosa, punta il tuo browser su skype.com e scegli download->Linux (Fedora).

Dovrebbe iniziare il download; presumendo che venga scaricato il file rpm nella tua cartella Scaricamenti, apri il terminale, diventa root con:

$ su -

quindi digita:

# cd /home/UTENTE/Scaricati

e infine:

# rpm -Uvh --nodeps skype-2.2.0.35-fedora.i586.rpm




Dom, 26/06/2011 - 00:11

Come installare Mageia in multiboot con Grub2

Inviato da Bourbon

Ciao a Tutti Smile

Se a qualcuno dovesse capitare di riservare una partizione del proprio HD a Mageia, in presenza di altri SO già installati ed avendo Grub2 in uso, occorre smanettare un po' per aggiungere Mageia, nel caso molto probabile che non si avvii.




Ven, 08/06/2012 - 18:29

Skype 2.2.0.99 for Mageia 2 64 bit

Inviato da specialworld83

Nuova versione di skype disponibile per mageia a 64 BIt, a breve anche disponibile per la versione a 32 bit:

aggiungere il repo CodeLinSoft:

su
password:

urpmi.addmedia CodeLinSoft http://www.codelinsoft.it/mirror/

Adesso lanciate da terminale:

rpm -ivh --nodeps --force http://www.codelinsoft.it/mirror/skype-2.2.0.99-69mga2.x86_64.rpm

Sempre da utente root eseguite il comando:




Gio, 29/12/2011 - 16:48

Messaggio all'avvio del terminale o Konsole

Inviato da xsupereroe

Questa è un semplice trucchetto per avere un messaggio all’apertura del terminale. La cosa simpatica è quella che il messaggio ci apparirà come se in quel momento qualcuno lo stesse scrivendo con una macchina da scrivere.
Non bisogna fare altro che incollare alla fine di .bashrc quanto segue:

##Messaggio di benventuto
messaggio="Ciao edmond attento a quello che fai : ) "
nLettera=${#messaggio}
i=0
while [ "$i" -lt "$nLettera" ]
do
sleep 0.1
echo -n "${messaggio:$i:1}"
(( i += 1 ))
done
echo




Sab, 07/04/2012 - 13:28

Smontare condivisioni NFS senza essere root

Inviato da granger75

Con le ultime versioni di NFS e le modifiche all'uso di mtab sembra sia emerso un fastidioso "bug" che non consente di smontare le condivisioni NFS anche montate da utente normale se non si è root.
Dopo un po' di ricerche, ho trovato un paio di work-around:
1 - dare il comando umount da utente normale con l'opzione -i
$umount -i <condivisione>
2 - eliminare i link simbolici umount.nfs e umount.nfs4 da /sbin

In tutte e due i modi il comando umount torna a funzionare come dovrebbe.